Feste e riunioni familiari, impennata di contagi a Partinico, Trappeto e Valle Jato

Boom di nuovi contagi a Partinico dove in sole 24 ore sono stati registrati dalle autorità ben 64 nuovi positivi. Sale, dunque, a 192 il numero. Sale il numero anche nella vicina città di Borgetto dove il dato si assesta a 26 casi a fronte di 13 nuovi tamponi con esito positivo.

Inizia a preoccupare anche la città di Trappeto dove è stato registrato un focolaio di Covid a seguito di alcune riunioni familiari. Ne abbiamo parlato nei giorni scorsi. A Trappeto il dato dei positivi sale a 18 con 8 nuovi contagi. Numeri in crescita anche nelle due zone rosse di San Giuseppe Jato e San Cipirello dove si registrano rispettivamente +3 e +6 nuovi casi. I dati sono forniti dall’Usca locale dell’Asp di Palermo.

I dati della settimana appena conclusa mostrano un ulteriore incremento dei nuovi positivi in Sicilia e un aumento anche dei ricoverati, delle persone in isolamento domiciliare e dei deceduti. Lo conferma il Dipartimento della Protezione Civile. Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 5812, il 15,5% in più rispetto alla settimana precedente, quando già si era registrato un incremento del 13,9%. I tamponi positivi sono pari al 14,2% delle persone testate, in aumento rispetto al 13,4% della settimana precedente.

Il numero degli attuali positivi è pari a 17000, 808 in più rispetto alla settimana precedente. Le persone in isolamento domiciliare sono 16027, 711 in più rispetto alla settimana precedente. I ricoverati sono 973, di cui 129 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono aumentati di 97 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono aumentati di 4 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 50 nuovi ingressi in terapia intensiva (-12,3% rispetto ai 57 della settimana precedente).

Crescono i guariti di 4851 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari all’87,4% (era l’87,6% domenica scorsa). Nella settimana le persone decedute sono state 153, il 77,9% in più rispetto agli 86 della settimana precedente. Complessivamente le persone decedute sono 4583 e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,7% (come domenica scorsa). I ricoverati complessivamente rappresentano il 5,7% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,8%).

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.