Olanda? No, Sicilia. È a Blufi lo spettacolo del campo di tulipani rossi

Un'immensa distesa di fiori rossi tra i campo di grano nei terreni della diocesi di Cefalù

Tulipani rossi e il miracolo si ripete nel Palermitano. Ogni anno a Blufi si assiste allo spettacolo della loro fioritura. Qui ogni anno si ripete lo spettacolo della natura in mezzo ai campi di grano che si colorano di rosso vivo.

Un quadro spettacolare a Blufi

Sembra un quadro impressionista di Monet, eppure è realtà. Le campagne di Blufi vengono inondare dai bellissimi tulipani rossi che nascono spontanei. Un’immensa distesa di fiori rossi. Si tratta del Tulipano precoce (o Tulipano di Raddi, Tulipa raddii, dal nome del botanico Giuseppe Raddi), una specie alloctona di origine ignota.

Un segreto svelato grazie ai social

Fino a pochi decenni fa il segreto era conosciuto solo dagli abitanti di Blufi, piccolo comune delle Madonie, ma ora, è tulipani mania. Grazie ai social, infatti, le foto dei tulipani rossi di Blufi hanno fatto il giro del web e si moltiplicano i visitatori che ogni hanno arrivano per scattare selfi e ammirare questo spettacolo. Dopo l’apertura dello svincolo di Irosa sulla A19 Palermo-Catania ha alimentato influsso crescente di visitatori. Il campo di tulipani di Blufi così è diventata una vera e propria attrazione turistica che fa da sfondo al Santuario della Madonna dell’olio.

Campo di tulipani di Blufi, un luogo da proteggere

A presidiare il luogo però ci sono alcuni volontari. A causa di alcuni episodi di furto, infatti, c’è chi fa le ronde per proteggere il campo che si trova in un terreno di proprietà della Diocesi di Cefalù. A difendere il campo ci sono i volontari della Protezione civile e i membri di associazioni culturali. In passato è accaduto che qualcuno ha estirpato centinaia di fiori per andare a rivenderli. Per proteggere i tulipani si sta anche pensando di installare una recinzione. Intanto i blufesi controllano e difendono come possono questo spettacolare luogo nel cuore della Sicilia. Qualche giorno fa l’associazione Young event art ha lanciato anche il gruppo Facebook “Tulipiamoli – Tuteliamo i tulipani”, aperto a tutte le persone innamorate del campo fiorito vicino al Santuario della Madonna dell’Olio.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.