Lutto in Sicilia, muore il re dei supermercati Gioacchino Arena

Gioacchino Arena lascia alla famiglia 180 supermercati e agli oltre 2500 dipendenti che lo hanno sempre indicato come un modello illuminato

È morto Gioacchino Arena, il re siciliano dei supermercati. Un imprenditore conosciutissimo nel mondo della grande distribuzione. Arena è morto all’età di 76 anni dopo una lunga malattia ed è lutto nel mondo dell’imprenditoria.

Arena è da considerare il pioniere della grande distribuzione organizzata in Sicilia. Nel corso degli anni 70 ha fondato, assieme al fratello Cristofero, la società Fratelli Arena a Valguarnera Caropepe, in provincia di Enna. Con tre s supermercati è poi riuscito a costruire un vero e proprio impero che conta oggi 180 supermercati.
Oggi con i marchi Decò e SuperConveniente, il Gruppo Arena è leader della grande distribuzione organizzata in Sicilia.

I due fratelli hanno fondato nel 1976 la Fratelli Arena srl dando dia l’attività di commercio all’ingrosso. Nel 1976 prende vita il primo punto vendita di tanti altri supermercati che sarebbero poi sorti. Il gruppo Arena è un marchio fortissimo nel mercato siciliano e si attesta in una posizione di vertice.

La sua grande umanità, le sue capacità dialettiche e il suo impegno imprenditoriale, vissuto come una missione, sono l’eredità che Gioacchino Arena lascia alla famiglia, 180 supermercati e oltre 2500 dipendenti che lo hanno sempre indicato come un modello illuminato di fare impresa in Sicilia.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.