Muore a soli 34 anni Elisa Trevisano, tremendo lutto a Palermo

Era una istruttrice di minibasket e allenatrice. Lascia il marito e un bimbo

Elisa Trevisano è morta a soli 34 anni. Una tragedia che sconvolge Palermo e il mondo dello sport palermitano.

Elisa era una giocatrice di basket, era palermitana. Era una istruttrice di minibasket e allenatrice. La donna, scomparsa giovanissima, lascia il compagno, anche lui cestista, e un bambino.

Una notizia che sconvolge tanti. Elisa ha vestito le maglie di Verga e Otium Palermo e si è poi dedicata alla crescita sportiva di tanti appassionati della pallacanestro palermitana.

“Un dolore profondo ci attanaglia – dice la Green Basket Palermo -. Il basket palermitano perde a soli 34 anni uno dei sui figli migliori, figlia d’arte, Elisa Trevisano lascia una impronta indelebile sia come giocatrice ma soprattutto come educatrice, non a caso abbiamo scelto questa foto in mezzo ai suoi amati bambini”.

Elisa Trevisano per tutti era una persona dalle doti umane straordinarie, una forza della natura, vulcanica organizzatrice, sempre pronta a nuove iniziative e progetti.

“Oggi, a soli 34 anni, ci ha lasciato Elisa Trevisano, istruttrice MiniBasket palermitana, amica di tante avventure dei nostri ragazzi sui campi da basket”. Questo il messaggio della Zannella Basket Cefalù che si stringe attorno al marito Marco, al loro piccolo, alla famiglia Trevisano e ai tanti che le volevano bene.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.