Tragedia a Monreale, muore una maestra a soli 52 anni

La donna, secondo le prime notizie, è morta dopo un grave malore, sconforto nel mondo della scuola di Monreale

Dolore a Monreale per la morte di una maestra di scuola elementare. Si tratta di Giovanna Gentile, maestra, della scuola di Aquino, che fa parte dell’ICS Guglielmo II. La donna, secondo le prime notizie, è morta a soli 52 anni dopo un grave malore, lasciando un profondo vuote e sconforto. Lo riporta MonrealeLive.

Dolore a Monreale per la scomparsa della donna

La scomparsa della maestra lascia profondo sgomento nella comunità monrealese che la ricorderà come una donna piena di vita e apprezzata per le sue doni umane e sociali. Per tutti era una brava insegnante. Una tragedia che arriva come un fulmine a ciel sereno a Monreale.

Il ricordo della maestra Giovanna Gentile

La donna lascia il marito e due figli. La ricorda la Dirigente dell’ISC Guglielmo II Jolanda Nappi. “La comunità educativa monrealese è straziata dal dolore per la scomparsa della cara maestra Giovanna Gentile, appassionata del suo lavoro e di grande sensibilità”, dice la dirigente.

La dirigente: “Siamo vicini alla famiglia”

“L’istituto comprensivo Guglielmo II – continua la dolorosa nota – la ricorda per le sue doti umane, professionali e relazionali, e punto di riferimento educativo per i suoi bambini e famiglie di Aquino. Siamo vicini alla famiglia per la scomparsa di una delle nostre docenti più beneamate e benvolute, che ha rappresentato per tutti non solo una professionista di spessore ma anche una collega amata per la sua umanità, dolcezza, passione e amore per gli altri”.

Una maestra che sorrideva sempre

“Vogliamo ricordarla sorridente e luminosa come l’abbiamo vista l’ultima volta a scuola. La sua immagine resterà con noi, ci accompagnerà nel nostro lavoro, nel nostro stare insieme di tutti i giorni. È una di noi e continuerà a esserlo. Noi che abbiamo avuto il privilegio di conoscerla, viverla, apprezzare le sue qualità e la sua forza, proprio per il rispetto e la stima che le vogliamo, cercheremo di fare del suo ricordo un modello”.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.