Trova portafogli zeppo di soldi e lo consegna al proprietario, accade nel Palermitano

La donna a Bisacquino ha  trovato un portafogli pieno zeppo di banconote da cento euro

Trova un portafoglio zeppo di banconote da 100 euro e lo consegna al sindaco. Un gesto che non può restare inosservato quello di una donna che, con enorme senso civico, ha fatto sì che il gruzzolo venisse restituito al legittimo proprietario. 

Un gesto di grande senso civico

“Ho fatto solo quello che ogni persona dovrebbe fare. Essere onestà”, dice la donna che ha trovato il portafoglio e che vuole restare anonima.

La donna ha  trovato un portafogli pieno zeppo di banconote da cento euro. Ha cercato il proprietario e non riuscendoci, lo ha consegnato al sindaco che ho ha fatto recapitare al proprietario. La bella storia viene da Bisacquino.

Il legittimo proprietario ha così potuto ritrovare quanto aveva  perso con grande stupore. Aveva perso ogni speranza ma il gesto esemplare di estremo senso civico di una concittadina gli ha fatto tirere un sospiro di sollievo. È stato il sindaco Tommaso Di Giorgio a raccontare la vicenda.

Il racconto del sindaco Tommaso Di Giorgio

“Questa sera ho ricevuto una grande lezione che mi ha reso orgoglioso di essere bisacquinese e che vi voglio raccontare perché è un esempio per tutta la nostra comunità! Non dirò chi sono i protagonisti di questa vicenda. Posso solo dirvi che si tratta di due bisacquinesi che, se vorranno, potranno palesare la loro identità”.

” Oggi pomeriggio mi chiama una di queste due persone dicendomi di aver perso il portafoglio nel quale c’era una grossa somma di denaro.
Pensava che, probabilmente, gli fosse caduto nel cimitero dov’era stato qualche ora prima.
Ho chiamato il custode affinché gli aprisse il cancello per cercarlo. Dopo un po’ mi richiama ringraziandomi ma dicendomi che non lo aveva trovato. Mi chiede anche di comunicare su Facebook questo smarrimento con la speranza che gli venisse restituito da chi l’avesse trovato. Vista la cattiva esperienza del post sullo smarrimento della motosega mi sono rifiutato di farlo. Confesso di essere stato molto scettico sul fatto che esistano ancora persone talmente per bene da restituire un portafoglio con all’interno varie centinaia di euro. Mi sbagliavo perché esistono ancora persone corrette ed oneste infatti, poco fa, mi chiama una ragazza dicendomi di aver trovato il portafoglio e se sapevo di chi era. Ebbene, il portafoglio, con l’intero suo contenuto, è già nelle mani del legittimo proprietario! La persona che l’ha trovato già godeva della mia stima ora gode della mia ammirazione”.

Il sindaco orgoglioso del proprio paese

“La restituzione del portafoglio mi ha reso orgoglioso dei miei compaesani! Grazie di cuore cara R……!”. 

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.