In Sicilia è boom contagi, sono 1.641 e a Palermo la protesta contro zona rossa

E' ancora Palermo la provincia con più contagi e questa mattina una manifestazione alla Regione

  • Sicilia prima regione italiana per numero di nuovi contagi
  • I dati dei contagi delle province: ancora boom a Palermo
  • Proteste a Palermo contro la zona rossa

La Sicilia è la prima regione italiana per numero di nuovi positivi. Il dato dell’Isola rappresenta ben il 15% dei tamponi positivi registrati in tutta Italia.

Sono 1.641 i nuovi positivi al Covid in Sicilia secondo quanto riporta il bollettino del Ministero della Salute. Un dato che pone la Regione tra quelle con il numero più alto in Italia. Sono 21.167 tamponi eseguiti, compresi quelli rapidi, con un tasso che sale al 7,7%. Le vittime sono state 37 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 3.064.

I dati delle province siciliane

E’ ancora Palermo la provincia con più contagi. I positivi sono 47.527 con un aumento di 642 casi. Negli ospedali i ricoveri sono 1.667, 18 in più rispetto a ieri, dei quali 211 in terapia intensiva, 6 in più rispetto a ieri. I guariti sono 962. La distribuzione nelle province vede Catania con 237 casi Palermo 569, Messina 198, Trapani 325, Siracusa 165, Ragusa 27, Caltanissetta 62, Agrigento 53, Enna 5.

Intanto è polemica sulla zona rossa

Sono tanti i fronti che alimentano la polemica sulla zona rossa in Sicilia tra cui le associazioni delle imprese siciliane. Oggi una manifestazione sotto il Palazzo della Regione, a Palermo. “Basta restrizioni, ora soluzioni”, recita così uno striscione esposto davanti Palazzo d’Orleans che apre la manifestazione di protesta di alcuni cittadini palermitani per la zona rossa in Sicilia.

“Questa non è una vera zona rossa – dice un manifestante – ci sono attività aperte e quindi i cittadini possono comunque muoversi liberamente”. In tutto una trentina i manifestanti che chiedono a gran voce che il governo regionale possa dare “ossigeno” alle tante attività che stanno pagando a caro prezzo questo lockdown.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.