A Monreale il sindaco chiude le scuole

Diversamente dalle scelte di Nello Musumeci, il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono decide di chiudere

A Monreale il sindaco Alberto
Arcidiacono sospende lezioni in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado. Una scelta chiesta a gran voce da tanti cittadini e accolta nonostante la a regione siciliana abbia deciso per continuare con le lezioni in presenza.

“Il Sindaco Alberto Arcidiacono con Ordonanza Sindacale n. 3 del 16 Gennaio 2021,ordina la sospensione delle attivita’ didattiche in presenza nei plessi scolastici di ogni ordine e grado, pubbliche e private del territorio di Monreale dal 18 al 23 gennaio 2021″. Questo il comunicato dell’amministrazione normanna.

Diversamente dalle scelte di Nello Musumeci, il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono e la giunta hanno deciso di sospendere le lezioni in presenza almen fino al 23 gennaio, per le scuole del territorio di ogni ordine e grado.
“Avendo riconosciuto fondamentale la campagna di screening lanciata in questi giorni – dichiara Arcidiacono – rivolta alla comunità scolastica, in attesa degli esiti abbiano deciso di sospendere le attività , nella convinzione che tutto ricomincerà nel migliore dei modi”.

Il sindaco monrealese, quindi, attende di conoscere l’esito della campagna di screening avviato dalla Regione al fine di permettere un rientro in sicurezza degli studenti.

“Vi esorto contestualmente a collaborare tutti affinché le attività di screening vengano svolte al meglio, grazie alla vostra disciplinata partecipazione”. Intanto, a tal proposito verrà messa una ordinanza che in serata verra pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Monreale www.monreale.pa.it”.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.