Musumeci annuncia nuove restrizioni in Sicilia, Città Metropolitane zona rossa

Musumeci ha riferito che saranno adottate misure restrittive, nuove zone rosse e divieti

Musumeci sta per dichiarare Palermo e Catania zona rossa. Lo ha confermato questo pomeriggio nel corso di una intervista. Così le 10 zone rosse siciliane potrebbero crescere di numero già nelle prossime ore a causa del dilagare dei contagi che diventa sempre più preoccupante.

“L’allarme per la crescita dei contagi da coronavirus in Sicilia arriva da tre grandi aree urbane: Palermo, Catania e Messina”. Lo ha detto a Tgcom 24 il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. “Da lunedì – ha concluso – prenderemo decisioni sul fronte scolastico”.

Non è nemmeno escluso che siano dichiarate zone rosse le aree metropolitane di Palermo e Catania, significa anche che i comuni vicini potrebbero rientrare nel provvedimento.

Musumeci ha anche riferito che nel corso della giornata o al massimo domani saranno adottate misure restrittive. “A causa dell’indisciplina di diversi cittadini, ha aggiunto Musumeci, continueremo a pagarne le conseguenze nei prossimi 8-10 giorni”.

Musumeci ha anche affrontato la questione vaccini. Sono giunte sull’isola altre 50mila dosi. L’Isola, ha aggiunto, “è tra le prime Regioni nella campagna di vaccinazione: siamo quasi all’80% delle somministrazioni» e «una quota è stata messa da parte per il richiamo”. “La comunità siciliana sta reagendo bene – ha sottolineato – e mi auguro che qualche recalcitrante si convinca della utilità, comunità siciliana sta reagendo bene”.

Questa mattina il sindaco di Palermo Leoluca Orlando era tornato a chiedere l’istituzione di una zona rossa a Palermo vista l’impennata dei nuovi contagi. sono oltre 10mila i positivi nel Capoluogo, un fatto che non fa dormire sonno tranquilli al sindaco. Ma la situazione sembra essere grave un po’ in tutta la provincia di Palermo dove la situazione appare allarmante. Eccetto qualche Comune isola felice, ovunque il trend dei contagi appare in crescita.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.