Oltre 800 positivi in città, Musumeci la dichiara zona rossa

A partire da domani alle 14 Gela sarà zona rossa"

Un’altra città siciliana sta per essere dichiarata zona rossa dato che la situazione dei contagi da Covid è ormai fuori controllo. Così Gela diventerà zona rossa. L’ennesima in Sicilia. Si attende solo l’ufficialità da parte delle presidenza della Regione Siciliana e la firma dell’ordinanza di Musumeci.

“A partire da domani alle 14 Gela sarà zona rossa. Sono in attesa dell’invio del provvedimento da parte del presidente della Regione Nello Musumeci. Vi assicuro che per chi non rispetterà le regole ci saranno sanzioni pesantissime”. Lo ha annunciato il sindaco di Gela Lucio Greco nel corso di una conferenza stampa con i giornalisti.

LEGGI ANCHE  Incidente mortale a Palermo, auto pirata uccide una donna allo Sperone

“Abbiamo complessivamente 799 persone contagiate in città – continua Greco – di cui 762 domiciliari e 37 ricoverati. Abbiamo raggiunto 31 decessi e sono numeri che devono fare riflettere le persone. Chiunque abbia un minimo di senso civico deve capire che si deve essere rispettosi di quelle che sono le regole. Dopo vari contatti con tutte le autorità, Asp, Prefetto, Questore e Presidente della Regione, e vista la significativa ascesa della curva dei contagi, causa comportamenti sconsiderati e poco responsabili, ho fatto formale richiesta al presidente della Regione perché si proceda alla dichiarazione di Zona Rossa”. “Non è una richiesta fatta a cuor leggero – ha sottolineato il sindaco -, siamo consapevoli dei danni a livello economico che comporterà, si potrà uscire solo per necessità e urgenze legate alla salute o agli impegni lavoratori. Ma bisogna garantire la salute che è il bene fondamentale”.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK