Incidente mortale tra due auto, muore una donna

La donna è morta a causa dei traumi troppo gravi

Una donna è morta in seguito a un grave incidente stradale avvenuto questo pomeriggio. La vittima è una donna di 62 anni, Maria Bottega. Lo schianto si è verificato nella zona industriale di Agrigento.

Maria Bottega era originaria di Porto Empedocle, impiegata da oltre 30 anni alla ditta dei rifiuti Iseda, era al volante di una Citroen C1 che si è scontrata con una Honda Civic, guidata da un quarantunenne di San Giovanni Gemini. L’uomo è rimasto ma non sarebbe in gravi condizioni.

Secondo le prime ricostruzioni, le due auto sono uscite fuori strada dopo che si sono urtate. Le auto hanno abbattuto un palo dell’illuminazione pubblica e un paletto della segnaletica stradale. I due feriti, con le ambulanze, sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. Purtroppo però la donna è morta a causa dei traumi troppo gravi.

LEGGI ANCHE  Violenza sessuale e prostituzione minorile, in carcere Francesco Pampa e Max Vicari

Gli agenti della polizia municipale di Aragona indagano sull’incidente mortale.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK