Dolore a Bagheria, muore a 40 anni Marilena Chiavetta

La sua scomparsa ha gettato nella tristezza la comunità di Bagheria, era conosciutissima

Dolore e incredulità a Bagheria dove è morta Marilena Chiavetta, a soli 44 anni, a causa di un brutto male. La malattia non ha dato scampo alla bagherese che era molto nota in città per la sua attività.

Marilena, lascia il marito e due figli,. Chiavetta era un’imprenditrice del settore gastronomico, titolare con il socio e cugino Tony Lo Coco, chef stellato de “I Pupi”, della famosa panineria Unetto di Bagheria. Una notizia che ha provocato dolore e sconcerto a Bagheria.

La sua scomparsa ha gettato nella tristezza la comunità. L’anno scorso in occasione del pranzo di Natale preparato proprio da Tony Lo Coco (che l’ha ricordata con un post su Facebook), aveva contribuito a cucinare e a servire ai tavoli per i poveri assistiti dalla Caritas cittadina per i quali nutriva un affetto particolare.

Non stupisce quindi che, per sua espressa volontà i fondi per i fiori del funerale saranno devoluti alla maggiore istituzione caritatevole. Le esequie saranno celebrate domani nella chiesa Madrice alle ore 16.

Una valanga di messaggi dopo la morte di Marilena Chiavetta. “Questa mattina mi ha dolorato tantissimo a sentire questa brutta notizia della scomparsa della bellissima ragazza Marilena Chiavetta sono senza parole. Porgo i miei più Sentite condoglianze a tutta la famiglia vi sono vicino al vostro grande dolore”.

“Senza parole, tristezza immensa!
Grande Donna, grande Madre, grande Moglie, vera, meravigliosa Anima!
Riposa in pace Marilena Chiavetta. Che dispiaceri. La vita ci riserva. Ciao Gran Donna

Facebook Ricevi le nostre news su Facebook Metti mi Piace

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.