Primo ferito dai botti in Sicilia, giovane in ospedale

Uno dei petardi è esploso prima di essere lanciato dal finestrino di un'auto

È in Sicilia il primo ferito dai botti di Capodanno. Un giovane è rimasto ferito dall’esplosione di alcuni petardi che da un’auto stava lanciando in strada. La vicenda è avvenuta in provincia di Ragusa, a Vittoria

La vettura, guidata da un amico, ha attraversato il centro con una scia di botti. Uno dei petardi è esploso prima di essere lanciato dal finestrino e ha innescato a bordo un’esplosione a catena. Sono stati gli agenti della polizia municipale a fermare il conducente della macchina e a soccorrere l’amico portato in ospedale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.