Monreale, il maestro Nicolò Giuliano dona maiolica a Nello Musumeci

Una maiolica artistica in ceramica siciliana raffigurante la testa di un sovrano

Il maestro ceramista di Monreale Nicolò Giuliano dona una maiolica artistica al presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Una maiolica artistica in ceramica siciliana raffigurante la testa di un sovrano. E’ stata donata al presidente della Regione Nello Musumeci dal ceramista Nicolò Giuliano, originario di Santo Stefano di Camastra, il cui nome è legato alla storia della ceramica internazionale. Un pezzo unico, realizzato con maiolicatura diamante terzo e quarto fuoco, raffigurante un re gigante dalle fattezze arabe, impreziosito dai gioielli reali e dalla corona normanni. La ceramica presenta svariate sfumature colorate in cui domina il blu cobalto, colore preferito da Musumeci che, come spiega il maestro Giuliano, è tra i più pregiati perché ricavato da un minerale raro per effetto di una reazione chimica, proveniente dal Sudafrica.

LEGGI ANCHE  Violenza sessuale e prostituzione minorile, in carcere Francesco Pampa e Max Vicari

Il presidente della Regione ha ringraziato il ceramista del gradito omaggio ed ha formulato l’auspicio che “la secolare tradizione della ceramica siciliana possa continuare ad incontrare l’apprezzamento che merita, nei mercati italiani ed esteri”.

Quest’anno inoltre, il Presepe Monumentale di Nicolò Giuliano, che ogni anno viene esposto alla Cattedrale di Santa Maria Nuova a Monreale ai piedi del Cristo Pantocratore ed all’Aeroporto Falcone Borsellino di Palermo.
A causa dell’anno complesso che abbiamo e che stiamo attraversando, il Presepe è visitabile nell’Opificio Nicolò Giuliano
sito in Via Circonvallazione 55 a Monreale, gratuitamente. Le visite sono possibili tutti i giorni dalle ore 08:30-13:00 14:30-19:30 e sabato pomeriggio e domenica su appuntamento.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK