Le dosi Pfizer in viaggio verso la Sicilia

Le prime dosi arriveranno questa sera a Palermo, è previsto l'atterraggio di un volo Falcon questa sera all'aeroporto di Boccadifalco. Domani, domenica 27 dicembre, le prime somministrazioni simboliche

È finalmente arrivato il momento delle prime somministrazioni. Le prime dosi Pzizer sono arrivate allo Spallanzani di Roma dal Belgio. In giornata i carichi prenderanno strade diverse in direzione delle 20 regioni italiane. A Palermo il primo carico arriverà questa sera all’aeroporto di Boccadifalco a bordo di un volo Falcon 900.

L’arrivo delle dosi Pfizer è previsto per la prima serata di oggi. Il carico sarà scortato dalle forze dell’ordine per tutto il tragitto, dallo scalo aeroportuale, fino all’ospedale Civico. Qui sarà stoccato all’interno di celle frigorifere. Saranno i Nas a vegliare sulle dosi.

Domani mattina, alle 11.30 circa, il grande evento. Alla presenta di autorità avverrà la somministrazione ai primi sanitari impegnati in prima linea.

Quante dosi arrivano in Sicilia? Precisiamo che le prime fialette saranno bastevoli per sottoporre a trattamento circa 685 sanitari tra medici e infermieri in prima linea. È la prima trance che darà avvio alla campagna di massa che inizierà a gennaio e andrà avanti sino a che non sarà raggiunto l’obiettivo.

Domani le dosi saranno avviate anche in altri ospedali del Capoluogo. Quella del 27 dicembre è una giornata simbolica non solo per l’Italia, ma per tutta l’Europa. A regime in Sicilia saranno 345 gli addetti alla somministrazione e 36 le strutture sanitarie ospedaliere censite dalla Regione come centri di somministrazione.

Un grande evento che segnerà l’inizio della fine di un incubo che ci accompagna già da quasi un anno.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.