Migrante positiva al Covid-19 e incinta ricoverata al Cervello

Una ragazza di 31 anni positiva al Coronavirus è stata ricoverata all’ospedale Covid Cervello di Palermo. La ragazza è alle prime settimane di gravidanza.

La donna, originaria del Cameroun, è una dei 28 migranti risultati positivi della Moby Zazà, la nave in cui vengono ospitati i migranti che arrivano in Sicilia in cui trascorrono la quarantena.

La nave, in rada a Porto Empedocle, è stata evacuata nel corso della mattinata di oggi. La giovane si trovava nella cosiddetta “zona rossa”, assieme agli altri 27 migranti positivi.

La 31enne è stata ricoverata, in via precauzionale, essendo alle prime settimane di gravidanza, all’ospedale Cervello di Palermo.