Ragazza si toglie la vita a Palermo lanciandosi dal ponte Oreto

Sono in corso indagini per cercare di capire le cause della tragedia

Suicidio a Palermo. Una tragedia che mette sotto shock il Capoluogo.

A suicidarsi una ragazza di 23 anni che si è lanciata dal ponte di via Oreto. Si è lasciata cadere nel vuoto dopo essere salita sul muretto. Prima di gettarsi, avrebbe riposto con cura il suo cellulare nel muretto stesso.

Per la donna non c’è stato nulla da fa re. È morta sul colpo. Mistero sui motivi del gesto.

Alcuni giorni fa un altro tentato suicidio sempre nella stessa zona. La tragedia si è consumata attorno alle 13.15. Sul posto è arrivata la Polizia di Stato,i vigili del fuoco e i soccorritori del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso della ragazza.

Sul luogo della tragedia anche il medico legale chiamato per esami il cadavere della donna, e sono stati avvertiti i familiari.

Sono in corso indagini per cercare di capire le cause e se avesse lasciato un messaggio prima del suicidio. Nei giorni scorsi era avvenuto un altro suicidio. A togliersi la vita un ragazzo di 22 anni a Monreale.