Mondello è mare caraibico e cristallino, la spiaggia è uno spettacolo

Un mare cristallino, sabbia bianca, il sole di Palermo fanno di Mondello una delle spiagge più belle della Sicilia

Mondello è per i palermitani il mare dei Caraibi a un passo da casa. Sono tanti i palermitani che la eleggono a spiaggia preferita. Ma Mondello, questo lungo arco di sabbia bianca, è uno dei più belli della Sicilia.

È fortissima l’attrazione della vista dello splendido stabilimento balneare liberty sospeso sulle onde. Un’immagine che resta nel libro dei ricordi di tutti i visitatori. Un mare cristallino, sabbia bianca, il sole di Palermo fanno di Mondello una delle spiagge più belle della Sicilia.

Ma Mondello non è solo mare: per chi vuole una vacanza chic offre anche rinomati ristoranti di pesce, discoteche, pub e bar con prodotti locali e genuini.

Non solo spiaggia e mare, Mondello nasconde un ricco patrimonio fatto di storia e architettura. In origine il golfo di Mondello altro non era che una zona paludosa, nata dal lento riversamento a valle della terra proveniente dalle montagne. Ecco perchè a questo golfo fu attribuito il nome «al mondellu» cioè «palude» e «Marsâ ‘at Tin» che significa «porto del fango». Una circostanza difficile da credere considerata la spiaggia dorata che Mondello offre oggi a tutti i suoi bagnanti.

Situata a pochi passi da Palermo, Mondello si anima soprattutto d’estate quando la sua spiaggia viene raggiunta dai moltissimi turisti che ogni anno decidono di tornare a visitarla. È, infatti, una delle destinazioni turistiche ideali della Sicilia per chi ama trascorrere l’estate in spiaggia. Quest’anno tante le novità.

Le cosiddette «capanne» che da decenni resistono a qualunque polemica hanno alzato bandiera bianca davanti al coronavirus, cioè per via del timore di assembramenti e del rischio contagi.

L’ingresso ai vari lidi avverrà in ordine cronologico: ognuno prenderà un biglietto e si potrà accedere fino all’esaurimento dei posti che verranno limitati per garantire la distanza di legge tra ombrelloni e sdraio. Verranno utilizzati i termoscanner per misurare la temperatura e sono già stati predisposti gli itinerari e la segnaletica per consentire agli ospiti di muoversi nel rispetto delle distanze.

Bar e ristoranti si stanno riorganizzando in modo che le distanze tra i tavoli garantiscano il rispetto delle norme. A Mondello nel segno del relax e della sicurezza tra tuffi e tintarella.