Trema la Sicilia, registrate due scosse di terremoto

Le due scosse di terremoto in Sicilia nel giro di qualche ora

Due scosse di terremoto sono avvenute questa mattina in Sicilia. Entrambe sono state localizzate nelle costa settentrionale siciliana nelle vicinanze delle Isole Eolie.

La prima scossa di terremoto ha avuto una magnitudo locale di 3.2. L’epicentro è stato localizzato al largo delle Isole Eolie.  Il terremoto è avvenuto tata registrata la scorsa notte, alle ore 3.48.

Dopo circa due ore l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato un altro evento tellurico al largo della Sicilia a una profondità di 11 km.

Il terremoto di magnitudo locale 2.2 è avvenuto nella zona del Tirreno Meridionale alle 5.55. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Nessun danno è stato segnalato in seguito alle due scosse.

Nei giorni scorsi una lieve scossa di terremoto è stata registrata notte a  Palermo. Il sisma ha avuto magnitudo 2.2 secondo i dati della Sala operativa dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia. La scossa è stata registrato dai sismografi lungo la costa siciliana alle 00:57. A darne notizia l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sul suo sito ufficiale.

L’epicentro è stato posizionato in mare, al largo della costa palermitana nel distretto sismico denominato Costa Siciliana centro settentrionale.