Pantelleria è il mare più bello d’Italia, 5 Vele di Legambiente

Legambiente ha assegnato a Pantelleria il punteggio più alto ed è l'unico mare in Sicilia a conquistare le 5 Vele

Pantelleria è il mare più bello della Sicilia e uno tra i 15 mari italiani che ottengono il massimo riconoscimento.
Il mare di Pantelleria è per uno dei più belli tra le perle della Sicilia.

Pantelleria è il mare più bello d’Italia

Legambiente ha assegnato a Pantelleria il punteggio più alto. Pantelleria è il mare più bello d’Italia. Ottiene le 5 vele della guida «Il Mare più bello d’Italia 2020» di Legambiente e Touring Club Italiano.

Pantelleria è stata premiata da Legambiente anche per lo stato di conservazione del territorio e del paesaggio ma anche per la qualità
dell’accoglienza e la sostenibilità turistica.

Legambiente e Touring Club premiano Pantelleria anche per la pulizia del suo mare, per la presenza di spiagge libere.
In riconoscimento anche perché riconosciuta tra i luoghi di interesse storico-culturale, musei, siti archeologici. Ma anche per la presenza di fondali particolarmente interessanti per chi pratica l’attività subacquea e di servizi a terra.

Pantelleria mare più bello d'Italia

L’elenco delle 5 vele del 2020 si può consultare sul sito web di Legambiente. Come sempre è destinato a comprensori turistici,  interi  litorali nelle quali ci si sposta durante una vacanza, valutati in base a un centinaio di parametri.

Pantelleria è il secondo anno di fila che ottiene le 5 Vele di Legambiente e Touring Club Italiano.

Le 5 Vele di Legambiente e Touring Club 

Sono parametri anzitutto ambientali: riguardano in primis la qualità delle acque certificata da Goletta Verde ma anche, ad esempio, lo stato delle aree costiere, le politiche di tutela della biodiversità, la gestione dei rifiuti e l’utilizzo di energie rinnovabili.

C’è poi una serie di criteri di valutazione che riguarda tutto ciò che sta intorno al mare e fa la differenza durante una vacanza: per esempio la capacità di una certa località di promuovere e tutelare eccellenze enogastronomiche, la qualità delle strutture ricettive, la presenza di luoghi di interesse storico culturale, artigianato di qualità, ma anche servizi per turisti slow che vanno dalle piste ciclabili a un efficiente trasporto pubblico.

Dopo la selezione, in base al punteggio a ogni comprensorio Legambiente assegna un certo numero di vele (da una a 5). Quest’anno la Sardegna, prima della lista, è anche in assoluto la più premiata in classifica (l’anno scorso era il Tirreno): come vedrete sfogliando la gallery sopra 5 litorali dei 15 con con 5 vele sono dell’isola, seguita da Toscana e Puglia a pari merito con 3 comprensori a 5 vele. Segue poi la Campania con due, e Liguria e Sicilia con un comprensorio a testa.

L’isola di Pantelleria non viene solo premiata con le 5 Vele da Legambiente ma viene anche messa nella lista delle  mete consigliate per le vacanze 2020.

Per i più avventurosi, infatti, viene consigliata Pantelleria dove è possibile fare del buon trekking. È possibile anche visitare l’isola a piedi lungo i sentieri della Montagna Grande.

Non solo mare più bello d’Italia dunque a Pantelleria ma anche una vacanza all’insegna delle attività all’aperto.