Al Policlinico di Palermo Plasma autoimmune per la cura del Covid-19

Per produrre il siero si attiverà l’unità immunotrasfusionale del Policlinico universitario

Anche a Palermo si inizia a parlare dell’utilizzo del Plasma Autoimmune per la cura del Covid-19. Al Policlinico di Palermo si comincerà ad utilizzare questa tecnica che in altri ospedali ha già dato risultati incoraggianti per il trattamento del Coronavirus.

In attesa di un vaccino, che permetterà di sconfiggere la pandemia, la tecnica del Plasma autoimmune è una delle cure che ha dato esiti importanti.

Secondo alcune fonti su stampa, sarebbe giunto l’ok del comitato etico che ha consentito l’utilizzo del siero ricco di anticorpi, estratto da pazienti guariti dal Covid 19 ed infuso nei pazienti con quadri clinici preoccupanti.

Il plasma viene estratto dal sangue dei pazienti che hanno già superato l’infezione e che hanno sviluppato una buona dose di anticorpi. Per un risultato migliore

LEGGI ANCHE  Paura a Palermo, migrante positiva ma tampone tre giorni dopo il ricovero

Per produrre il siero si attiverà l’unità immunotrasfusionale del Policlinico universitario di Palermo. Sarà necessario innanzitutto cominciare a raccogliere il plasma dai donatori, cioè degli 850 pazienti siciliani guariti. Meglio, dicono gli esperti, se viene utilizzato il sangue di chi è guarito da pochi giorni. Proprio tra loro si cercheranno i volontari per estrarre il sangue e produrre il siero in laboratorio.

In Italia questo tipo di cura è attuata in fase sperimentale contro il covid negli ospedali di Pavia e Mantova. A Pavia la prima sperimentazione ha coinvolto 52 pazienti, la prossima ne dovrebbe coinvolgere 150.

A Mantova questo approccio è stato sperimentato su 25 pazienti. La sperimentazione potrebbe essere avviata a breve anche all’ospedale di Pisa e presso l’Azienda sanitaria del Trentino. In corso test pure all’ospedale di Crema dove i primi risultati sembrano incoraggianti. Nei giorni scorsi i risultati i questa terapia sono stati al centro di un servizio de Le Iene.

LEGGI ANCHE  Covid-19, scoppiano focolai in una Rsa e in una casa di riposo