Covid-19, migliora il primario di Villa Sofia ricoverato

Si trova ricoverato, in buone condizioni generali, nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale Cervello di Palermo il primario dell’Unita’ operativa di Rianimazione degli Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello che e’ risultato positivo al Covid-19.

Ne da’ notizia una nota dell’azienda ospedaliera palermitana la quale precisa che “Il ricovero e’ stato disposto “solo per motivi precauzionali”.  L’Azienda poi smentisce “le notizie diffuse impropriamente, relative a riunioni effettuate dal professionista in disaccordo alle procedure di sicurezza aziendali richieste dall’attuale pandemia”.