Eventi – Diretta Sicilia https://www.direttasicilia.it Giornale Online di Sicilia Tue, 28 Apr 2020 22:00:00 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.4.1 Il Covid19 spegne il Concertone di Radio Italia Live di Palermo https://www.direttasicilia.it/2020/04/29/il-covid19-spegne-il-concertone-di-radio-italia-live-di-palermo/ https://www.direttasicilia.it/2020/04/29/il-covid19-spegne-il-concertone-di-radio-italia-live-di-palermo/#respond Tue, 28 Apr 2020 22:00:00 +0000 https://www.direttasicilia.it/2020/04/29/il-covid19-spegne-il-concertone-di-radio-italia-live-di-palermo/ RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO A PALERMO: ECCO LA DIRETTA DELL’EVENTO

Slitta a data da destinarsi il concerto di Radio Italia previsto per il 28 giugno a Palermo. La decisione, condivisa con il Comune di Palermo, è legata all’emergenza sanitaria in corso e ai necessari provvedimenti disposti per il massimo contenimento della diffusione. L’intento del sindaco, Leoluca Orlando, condiviso con Mario Volanti, fondatore e presidente di […]

L'articolo Il Covid19 spegne il Concertone di Radio Italia Live di Palermo è stato pubblicato su Diretta Sicilia.

]]>
RADIO ITALIA LIVE - IL CONCERTO A PALERMO: ECCO LA DIRETTA DELL’EVENTO

Slitta a data da destinarsi il concerto di Radio Italia previsto per il 28 giugno a Palermo. La decisione, condivisa con il Comune di Palermo, è legata all’emergenza sanitaria in corso e ai necessari provvedimenti disposti per il massimo contenimento della diffusione.

L’intento del sindaco, Leoluca Orlando, condiviso con Mario Volanti, fondatore e presidente di Radio Italia, e’ quello di riprogrammare l’appuntamento “non appena ci saranno le condizioni per ritornare tutti insieme in piazza a festeggiare con la grande musica italiana”.

Cade così un altro appuntamento di grande richiamo dell’estate siciliana dopo i festival di Taormina, Una Marina di libri e il Queer fest.

L'articolo Il Covid19 spegne il Concertone di Radio Italia Live di Palermo è stato pubblicato su Diretta Sicilia.

]]>
https://www.direttasicilia.it/2020/04/29/il-covid19-spegne-il-concertone-di-radio-italia-live-di-palermo/feed/ 0
Natale è magia a Belmonte Mezzagno, presepe vivente e albero di Natale da record https://www.direttasicilia.it/2019/12/06/natale-e-magia-a-belmonte-mezzagno-presepe-vivente-e-albero-di-natale-da-record/ https://www.direttasicilia.it/2019/12/06/natale-e-magia-a-belmonte-mezzagno-presepe-vivente-e-albero-di-natale-da-record/#respond Thu, 05 Dec 2019 23:00:00 +0000 https://www.direttasicilia.it/2019/12/06/natale-e-magia-a-belmonte-mezzagno-presepe-vivente-e-albero-di-natale-da-record/

Un paese, quello di Belmonte Mezzagno, che combatte contro tanti problemi con la magia del Natale e con l'impegno di tanti volontari che vogliono una comunità unita nel segno della pace che una festività come il Natale riesce ancora a trasmettere

L'articolo Natale è magia a Belmonte Mezzagno, presepe vivente e albero di Natale da record è stato pubblicato su Diretta Sicilia.

]]>

Natale a Belmonte Mezzagno significa anche presepe vincente. E quest’anno si preannuncia ancora più bello.

Con video mapping, l’albero di Natale più grande del Sud e degustazioni il presepe vivente di Belmonte Mezzagno sarà ancora più magico e pieno di sorprese.

“Vi cunto u misteru” è il titolo di della seconda edizione, che si svolgerà dal 26 al 29 dicembre 2019 e dal 5 al 6 gennaio 2020 nella parte storica del paese, in provincia di Palermo.

Il presepe vivente di Belmonte Mezzagno è realizzato grazie all’impegno dell’associazione “AttivaMente Ats” in collaborazione con il Comune di Belmonte Mezzagno e in tutto sono 12 le associazioni che partecipano in maniera coinvolgente alla sua realizzazione.

Il presepe vivente che partirà il giorno dopo Natale, si dipana in un percorso di un chilometro che giunge fino alla grotta della natività.

Il visitatore sarà circondato dalla magia di un vero e proprio viaggio animato, sarà offerta ai visitatori una degustazione di prodotti tipici.

Ad arricchire l’esperienza ci sarà anche la presenza di quadri di artigiani, che animeranno il Presepe Vivente rievocando gli antichi mestieri.

A curare la direzione artistica é il maestro Giovanni Peligra, che ha voluto ricreare tutte quelle atmosfere che si potevano ancora respirare fino alla prima metà del secolo scorso: scenari della vita umile e semplice della Sicilia fatta di tanti laboriosi contadini e artigiani, persone modeste con un forte senso della dignità e dell’appartenenza.

«La cornice suggestiva che ospiterà la rievocazione degli antichi mestieri e dei tipici momenti di vita ordinaria – spiega il maestro Peligra – sarà il centro storico, il luogo dove nacque il paese. Un ritorno alle origini, un rimando alle radici».

Forte dei premi raccolti l’anno scorso, anche nell’edizione 2020 il presepe di Belmonte parteciperà a 2 concorsi: il premio presepistico internazionale “Il Santo Presepe 2019″, organizzato dall’associazione “La Stella di Betlem”, che sarà giudicato da una giuria di esperti; il premio “Italive 2019”, concorso on line promosso da Comitas, Coldiretti, Autostrade per l’Italia e altri, che si svolgerà con la votazione on line tramite un link che verrà pubblicato nei giorni del presepe.

A Belmonte Mezzagno sarà installato anche l’Albero di Natale più grande del Sud Italia. La sua sagoma sarà proiettata con dei particolari proiettori, dall’8 dicembre al 6 gennaio, sulla montagna Pizzo Belmonte. Un albero di Natale da Guinnes dei primati.

L'articolo Natale è magia a Belmonte Mezzagno, presepe vivente e albero di Natale da record è stato pubblicato su Diretta Sicilia.

]]>
https://www.direttasicilia.it/2019/12/06/natale-e-magia-a-belmonte-mezzagno-presepe-vivente-e-albero-di-natale-da-record/feed/ 0
A Terrasini dopo i baci obbligatori al mare, arrivano i film del «Sicilia Film Fest» https://www.direttasicilia.it/2019/07/25/a-terrasini-dopo-i-baci-obbligatori-al-mare-arrivano-i-film-del-sicilia-film-fest/ https://www.direttasicilia.it/2019/07/25/a-terrasini-dopo-i-baci-obbligatori-al-mare-arrivano-i-film-del-sicilia-film-fest/#respond Wed, 24 Jul 2019 22:00:00 +0000 https://www.direttasicilia.it/2019/07/25/a-terrasini-dopo-i-baci-obbligatori-al-mare-arrivano-i-film-del-sicilia-film-fest/

Ideato e organizzato dalla società cinematografica Altre Storie

L'articolo A Terrasini dopo i baci obbligatori al mare, arrivano i film del «Sicilia Film Fest» è stato pubblicato su Diretta Sicilia.

]]>

Inizia il 30 luglio a Terrasini, in provincia di Palermo, la prima edizione del «Sicilia Film Fest». Questa è l’edizione zero per gli organizzatori che hanno l’intenzione di trasformare l’evento in un grande e importante festival del cinema.

L’intuizione è della società cinematografica Altre Storie, che con la sua divisione Altre Storie Laboratorio, interamente dedicata a progetti di ricerca sperimentali e innovativi, ne dà il via in collaborazione con la Regione Sicilia e il Comune di Terrasini.

La kermesse del cinema di Terrasini nasce con lo scopo di celebrare l’immaginario visivo e poetico di un terra che, nel corso dei secoli, ha rappresentato un vero e proprio punto d’incontro tra culture differenti. Il Sicilia Film Fest vuole rendere la Sicilia un nuovo e stimolante punto di contatto, ma soprattutto di partenza, tra il pubblico e il cinema, da sempre specchio della complessità e della bellezza di questa terra multietnica e dell’incontro tra culture.

Il prossimo anno il Sicilia Film Fest coinvolgerà anche la splendida città di Cefalù e l’isola di Ustica. L’intenzione ambiziosa degli organizzatori è di trasformarlo nel corso dei decenni un festival internazionale e simultaneo in tutte le coste bagnate dal “Mare Cinema del Sicilia Film Fest”, un mare di pace, di cultura e di integrazione.

L’obiettivo di questa edizione zero del festival è quello di rendere l’isola un nuovo punto di riferimento cinematografico, attraverso una selezione di alcuni fra i titoli di maggior successo della passata stagione che valorizzino a pieno la mission della rassegna: la riscoperta delle proprie origini attraverso il contatto con le esperienze di vita più diverse; riscoprire sé stessi, dunque, attraverso la scoperta dell’altro, nella convinzione che “la storia del singolo sia la storia di tutti noi”. E dal prossimo anno diventare un festival competitivo di opere inedite nazionali e internazionali con retrospettive e proiezioni speciali.

L’edizione zero del Sicilia Film Fest avrà luogo a Terrasini, nella splendida cornice del Palazzo d’Aumale. Si parte il 30 luglio con “Momenti di Trascurabile Felicità” di Daniele Luchetti; si prosegue il 6 agosto con “Wonder” di Stephen Chbosky alla presenza dell’attore Alessio Vassallo, introdotto dallo scrittore e giornalista Salvo Toscano, e il 13 agosto con “Il Bene Mio” di Pippo Mezzapesa, mentre il 20 agosto sarà la volta di “Green Book” di Peter Farrelly, che sarà presentato dal regista, sceneggiatore e direttore della fotografia Daniele Ciprì. Il 27 agosto, a chiudere il Festival, ci sarà “Una Storia Senza Nome” di Roberto Andò.

Il mare caraibico di San Vito lo Capo il più bello d’Italia: non solo spiaggia

Ogni film sarà introdotto dal direttore artistico del festival Vincenzo Sacco, direttore della divisione distribuzione di Altre Storie. In occasione della prima e dell’ultima serata, le proiezioni saranno precedute da un dibattito con il pubblico moderato dal cronista Ivan Scinardo. 

L'articolo A Terrasini dopo i baci obbligatori al mare, arrivano i film del «Sicilia Film Fest» è stato pubblicato su Diretta Sicilia.

]]>
https://www.direttasicilia.it/2019/07/25/a-terrasini-dopo-i-baci-obbligatori-al-mare-arrivano-i-film-del-sicilia-film-fest/feed/ 0