Furto di grondaie in rame al cimitero di Misilmeri: ladri in azione nella notte

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

MISILMERI (PA) – Ladri in azione nella notte tra domenica e lunedì al cimitero comunale di Contrada Roccapalumba a Misilmeri, in provincia di Palermo. Ignoti si sono introdotti all’interno del camposanto e, utilizzando una scala presente sul posto, hanno smontato e asportato numerose grondaie in rame presenti sulle cappelle gentilizie.

A fare la scoperta, nella mattinata di lunedì, sono stati i dipendenti del settore cimiteriale del Comune, che hanno immediatamente sporto denuncia presso la locale Stazione dei Carabinieri. Un episodio molto grave secondo il Sindaco Rosario Rizzolo, considerando che solo la settimana scorsa erano state trafugate circa 50 grondaie in rame dal vicino cimitero di Belmonte Mezzagno.

I danni sono in corso di quantificazione da parte delle autorità competenti, che stanno conducendo le indagini per risalire ai responsabili.

Commenta