Diffondono video hot girato in Sicilia, due donne multate

Il tribunale le assolve dall'accusa di diffusione di materiale a sfondo sessuale, ma le condanna per l'uso scorretto dei social media
di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Due donne maltesi sono state multate di 3.500 euro ciascuna dopo essere state giudicate colpevoli di aver diffuso il video di una giovane connazionale ripresa durante una vacanza in Sicilia.

Il magistrato non ha ritenuto le due imputate colpevoli di aver scattato o diffuso fotografie o filmati a sfondo sessuale senza consenso, reato di cui erano accusate per aver turbato la vittima. Sono state però giudicate colpevoli di aver diffuso il video sui social media e di aver utilizzato in modo scorretto un mezzo di comunicazione. Da qui la condanna al pagamento della multa.

Commenta