Altofonte piange il signor Gaetano, morto a 92 anni schiacciato dalla sua auto

Un uomo di 92 anni ha perso la vita ad Altofonte, schiacciato dalla sua auto mentre cercava di riparare una gomma bucata
di Redazione Web
lettura in 1 minuti

La Tragedia di Altofonte, il novantaduenne morto schiacciato dalla propria auto, ha destato dolore e cordoglio nel paese in provincia di Palermo.

Un drammatico incidente domestico si è portato via la vita di Gaetano Li Voti, 92 anni. Uomo stimato ad Altofonte. L’uomo stava cercando di riparare una gomma bucata della sua auto, che si era incastrata lungo il vialetto di casa in contrada Blandino, quando il crick che la sosteneva ha ceduto improvvisamente. La vettura è piombata con tutto il suo peso sul povero Li Voti, schiacciandolo.

Alcuni vicini di casa, testimoni della scena, si sono precipitati in suo soccorso, riuscendo ad estrarlo da sotto l’auto. Purtroppo le gravi ferite riportate non gli hanno lasciato scampo. All’arrivo dei sanitari del 118 e dei vigili del fuoco, chiamati dai presenti, l’uomo era già morto. I medici ne hanno potuto solo constatare il decesso.

Una morte assurda, causata da una serie di fatali circostanze che non hanno lasciato scampo al novantaduenne. La salma, dopo l’ispezione del medico legale, è stata restituita ai familiari per le esequie. Tanti ad Altofonte lo conoscevano e in tanti si sono stretti attorno alla famiglia dopo questo inaspettato e doloroso incidente.

Commenta