Schianto mortale a Palermo, muore a 18 anni Simone Gnoffo

Incidente mortale a Palermo. Un giovane di 18 anni, Simone Gnoffo, è morto in via Pietro Bonanno, la strada che sale a Monte Pellegrino
di Redazione Web
lettura in 2 minuti

Un terribile incidente stradale si è verificato ieri a Palermo, nella zona del Monte Pellegrino, causando la morte di un giovane centauro. La vittima è Simone Gnoffo, 18 anni, residente a Palermo.

Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo si trovava in via Pietro Bonanno in sella alla sua moto insieme ad un amico passeggero, quando – per motivi ancora da accertare – ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro un palo della luce.
Nonostante l’intervento repentino dei soccorsi e il trasporto d’urgenza in ospedale, le condizioni del giovane sono apparse subito critiche e il decesso è sopraggiunto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso di Villa Sofia.

Il passeggero sembra non aver riportato gravi ferite. La polizia municipale è al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Stando alle prime testimonianze, la vittima indossava regolarmente il casco protettivo e al momento dello schianto si trovava insieme ad un gruppo di amici motociclisti. Si ipotizza un errore di manovra all’origine della tragedia.

Oggi un’altra tragedia sulla statale 187 per Buseto Palizzolo. Un giovane palermitano, Tommaso Di Giacomo, è morto schiantandosi con la sua Peugeot 3008 si è scontrato contro un muretto. L’impatto si è verificato attorno alle 12.30 vicino ad un distributore di benzina. Secondo una prima ricostruzione, la Peugeot condotta dal giovane è andata a finire contro un muretto, dopo l’impatto con una Fiat Panda che si stava immettendo sulla statale proveniente da una via laterale. L’impatto è stato fatale ed il giovane è morto. I soccorritori, allertati immediatamente non hanno potuto fare nulla se non constatarne il decesso. Sul posto sono giunti anche carabinieri e vigili del fuoco. Si indaga sull’accaduto.

Commenta