Palermo, bimba cade in una buca stradale: ricoverata

I sanitari del 118 l'hanno trasportata d'urgenza all'ospedale dei Bambini, dove è stata ricoverata per un trauma cranico
di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Una bambina di 10 anni è rimasta ferita dopo una caduta causata da una buca a Palermo. L’incidente è avvenuto in via Narbone, dove la piccola si trovava insieme al padre. La minorenne ha sbattuto violentemente la testa dopo essere inciampata nella voragine presente sulla strada. Immediato l’intervento dei sanitari del 118 che l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale dei Bambini, dove è stata ricoverata per un trauma cranico.

Sul posto anche gli agenti della Polizia Municipale per i rilievi del caso. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio delle forze dell’ordine, ma sembra che la buca non segnalata sia stata la causa della rovinosa caduta della bambina, che avrebbe sbattuto con forza la testa sull’asfalto. Si attendono ora aggiornamenti sulle sue condizioni di salute.

Pochi giorni fa, una signora di 73 anni è caduta a causa di una buca in via Lorenzo Iandolino, nel quartiere di Partanna-Mondello. In seguito a quanto successo, la signora ha riportato alcuni problemi al setto nasale, poi rimesso a posto manualmente dai soccorritori, e una ben più grave frattura al gomito, che ha richiesto un intervento chirurgico.

Commenta