Lite condominiale culmina nel sangue, uomo grave dopo 20 coltellate

di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Un uomo di 53 anni è stato accoltellato in un centro scommesse che si trova sulla statale 113, nei pressi del Bivio Foresta, a Carini, nel Palermitano.

L’uomo è rimasto ferito nel corso di una lite con un vicino, per problemi condominiali, incontrato casualmente nel locale e che gli ha sferrato vento coltellate, dieci delle quali all’addome. La vittima si trova in gravi condizioni all’ospedale Villa Sofia di Palermo.

Le indagini sono condotte dai carabinieri che stanno cercando l’aggressore di cui sarebbe nota l’identità

Commenta