Bimbo dà fuoco a coperta, distrutto appartamento: morto il cane

Il bimbo con un accendino avrebbe dato fuoco alla coperta che aveva sopra il divano mentre i genitori erano in cucina
di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Paura nel primo pomeriggio di oggi in un condominio di Acireale, dove è divampato un incendio in un appartamento al secondo piano. Una famiglia composta da padre, madre e figlio è stata costretta a fuggire precipitosamente dalla propria abitazione avvolta dalle fiamme. I tre sono stati tratti in salvo grazie all’intervento dei vigili del fuoco, che hanno utilizzato l’autoscala per far evacuare la famiglia dal balcone.

Secondo una prima ricostruzione, l’incendio sarebbe stato causato involontariamente dal figlio, un bambino, che con un accendino avrebbe dato fuoco alla coperta che aveva sopra il divano mentre i genitori erano in cucina. Le fiamme si sono propagate rapidamente in tutto l’appartamento.

Purtroppo non c’è stato nulla da fare per il cane, che era rimasto intrappolato sotto il divano ed è stato ritrovato senza vita. Sul posto sono intervenute anche alcune ambulanze, per prestare soccorso ai componenti della famiglia, e le forze dell’ordine, che hanno messo in sicurezza l’area. I pompieri hanno dichiarato inagibili gli appartamenti al terzo e quarto piano dello stabile, danneggiati dal fumo e dall’acqua utilizzata per spegnere le fiamme.

Commenta