Terribile incidente: mamma e 2 bimbi feriti, uno gravissimo trasportato a Palermo

Nell'impatto sono rimasti feriti una mamma e i suoi due bambini, che viaggiavano a bordo di una Panda
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Terribile incidente: mamma e 2 bimbi feriti, uno gravissimo trasportato a Palermo

Un terribile incidente stradale si è verificato in via Enrico Fermi a Gela. Secondo una prima ricostruzione, si è trattato di uno scontro frontale tra due automobili: una Fiat Panda e una Ford.

Nell’impatto sono rimasti feriti una mamma e i suoi due bambini, che viaggiavano a bordo della Panda. Ad avere la peggio è stato il figlio più piccolo della donna, un maschietto di soli 3 anni, che ha riportato gravissime ferite. Immediato l’allarme e l’arrivo dei soccorsi: sul posto un’ambulanza del 118, che ha prestato le prime cure ai feriti, e una squadra dei Vigili del Fuoco, che ha estratto mamma e bimbi dalle lamiere.

La donna e l’altro figlio, di pochi anni più grande del fratellino, sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela, dove sono stati ricoverati e tenuti sotto osservazione, ma le loro condizioni non destano particolari preoccupazioni. Disperata invece la situazione del piccolo di 3 anni: i medici, vista la gravità delle ferite riportate nell’incidente, ne hanno disposto il trasferimento in elisoccorso all’ospedale Villa Sofia di Palermo, centro altamente specializzato, dove il bimbo è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva pediatrica in prognosi riservata. La città è col fiato sospeso per le sorti del piccolo.

Per i rilievi e accertare l’esatta dinamica dello scontro frontale sono intervenuti sul luogo dell’incidente gli agenti della polizia municipale e i carabinieri di Gela, che hanno effettuato i rilevamenti planimetrici e fotografici di rito. Incolume ma sotto shock l’altro automobilista, un uomo di circa 40 anni, che era alla guida della Ford: sono in corso gli accertamenti per stabilire eventuali responsabilità.

Il tratto di strada in cui si è verificato l’incidente è stato temporaneamente chiuso al traffico per agevolare l’arrivo dei mezzi di soccorso e la rimozione delle auto incidentate, provocando rallentamenti alla circolazione nell’area.

Commenta