Forti temporali in Sicilia, nell’Agrigentino strade come fiumi e grandinata

Criticità si sono registrate sulle statali 122 e 640, dove la situazione è stata aggravata da una forte grandinata con chicchi di grosse dimensioni
di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Forti temporali in Sicilia, nell'Agrigentino strade come fiumi e grandinata

Un forte nubifragio si è abbattuto sulla provincia di Agrigento, dopo aver colpito Trapani. Numerose strade si sono allagate, paralizzando il traffico e bloccando gli automobilisti, in particolare lungo le arterie statali e nelle zone periferiche della città. Decine le richieste di soccorso giunte al centralino dei vigili del fuoco, impegnati in molteplici interventi per mettere in sicurezza pali della luce, cartelloni pubblicitari e alberi pericolanti.

Criticità si sono registrate sulle statali 122 e 640, dove la situazione è stata aggravata da una forte grandinata con chicchi di grosse dimensioni. Il manto stradale ricoperto di ghiaccio ha messo a dura prova gli automobilisti, alcuni dei quali hanno rischiato di perdere il controllo del mezzo. Per precauzione diversi hanno cercato riparo sotto i ponti, mentre lunghe code si sono formate sul viadotto Imera per la scarsa visibilità.

Sui social network molti cittadini hanno commentato l’ondata di maltempo sulla Città dei Templi. “Pochi minuti di pioggia e il caos” scrive Giovanni, mentre Carmela pubblica le foto della grandinata. La situazione resta critica in varie aree della provincia, con i soccorritori impegnati a prestare aiuto ad automobilisti in difficoltà e residenti rimasti bloccati al piano terra delle abitazioni.

Commenta