Il vento della Sicilia darà energia pulita a Google

L'energia pulita prodotta dalle pale eoliche del parco siciliano, evitando l'emissione in atmosfera di circa 47mila tonnellate di CO2
di Redazione Web
lettura in 3 minuti
Il vento della Sicilia darà energia pulita a Google

ERG, gruppo leader nella produzione di energia rinnovabile in Italia, ha annunciato di aver completato la costruzione e avviato l’energizzazione del nuovo parco eolico di Roccapalumba, in provincia di Palermo. Il parco, composto da 13 turbine eoliche Vestas per una capacità totale di 47 MW, produrrà circa 100 GWh di elettricità all’anno, che sarà fornita interamente a Google tramite un accordo ventennale di fornitura energetica (PPA).

L’energia prodotta sarà usata da Google

Si tratta di un progetto totalmente sviluppato e realizzato internamente da ERG, con l’obiettivo di incrementare la propria produzione da fonti rinnovabili in Italia. L’energia pulita prodotta dalle pale eoliche del parco siciliano, evitando l’emissione in atmosfera di circa 47mila tonnellate di CO2 all’anno, sarà utilizzata da Google per alimentare i suoi data center e le sedi presenti nel nostro paese.

“L’avvio di Roccapalumba dà ulteriore impulso alla crescita del nostro portafoglio rinnovabile attraverso un impianto greenfield in Italia” ha commentato Paolo Merli, Amministratore Delegato di ERG. “I ricavi relativi all’intera produzione saranno securizzati grazie al contratto ventennale con Google, fondamentale in un contesto di forte volatilità dei prezzi dell’energia”.

Il PPA (Power Purchase Agreement) firmato con il colosso americano consentirà infatti ad ERG di stabilizzare i ricavi derivanti dalla vendita dell’energia, riducendo l’esposizione alle fluttuazioni del mercato elettrico. Si tratta di un accordo di grande rilevanza, che conferma la leadership di ERG nel mercato dei PPA in Italia.

“Dopo i recenti accordi in Sicilia, il contratto con Google ci permette di valorizzare al meglio questo importante progetto greenfield” ha aggiunto l’AD Merli. Un’intesa win-win, vantaggiosa sia per l’azienda che può contare su ricavi certi per 20 anni, sia per Google che otterrà energia 100% rinnovabile per alimentare le sue attività in Italia, coerentemente con i suoi obiettivi di sostenibilità.

L’entrata in esercizio del parco eolico di Roccapalumba conferma l’impegno di ERG nello sviluppo di nuova capacità rinnovabile in Italia, contribuendo agli obiettivi nazionali di decarbonizzazione e transizione energetica. Al tempo stesso, l’accordo con Google dimostra come le grandi aziende siano sempre più attente ad approvvigionarsi di elettricità green, garantendo una domanda stabile per gli investimenti nelle rinnovabili.

Commenta