Fa l’estetista abusiva in casa: denuncia e sequestro della Finanza

Le Fiamme Gialle hanno scoperto un’estetista che esercitava abusivamente la professione, all'interno di un'abitazione privata
di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Fa l'estetista abusiva in casa: denuncia e sequestro della Finanza

I Finanzieri della Tenenza di Lentini hanno scoperto a Francofonte un’estetista che esercitava abusivamente la professione, in assenza dell’iscrizione all’albo prevista dalla Legge. L’attività illecita veniva svolta in un locale ricavato all’interno di un’abitazione privata: le Fiamme Gialle, infatti, hanno scoperto una stanza dotata di tutte le attrezzature utili per lo svolgimento della professione estetica (lettino, macchina scaldacera, macchina per pulizia viso, lampada illuminazione trattamento estetico, smerigliatrice per unghie, vari smalti, rossetti e matite), pronte per essere utilizzate.

L’improvvisata “estetista” è stata segnalata alla Regione per l’irrogazione della prevista sanzione amministrativa, già definite dalla parte; sono state sequestrate tutte le strumentazioni ed i prodotti cosmetici necessari per l’attività illecita. Sono anche in corso accertamenti volti a ricostruire la posizione fiscale del soggetto sanzionato.

Commenta