Compleanno culmina nel sangue, morto accoltellato 42enne dopo una lite

Omicidio durante un compleanno, un 42enne ucciso a Mascalucia dopo una lite, sarebbe stato fermato un 60enne

Una festa di compleanno è finita nel sangue con una persona di 42 anni accoltellata all’addome. La vittima non ce l’ha fatta, è deceduta a causa della profonda ferita.

Secondo quando apprendiamo, l’omicidio è avvenuto nel corso della serata di ieri a Mascalucia. Dopo le prime ricostruzioni, un un 42enne è stato accoltellato, sembrerebbe, a seguito di una furiosa lite che sarebbe scaturita nel corso di una festa di compleanno. L’uomo, soccorso e trasportato al Policlinico di Catania, sarebbe giunto in ospedale già privo di vita.

Le notizie che ci giungono sono ancora frammentate. Sul fatto di sangue stanno indagando in Carabinieri della locale Tenenza. I militari, intervenuti anche con il reparto scientifico, sono impegnati nella ricostruzione dei fatti.

Secondo Lasicilia.it sarebbe stato fermato un uomo di 60 anni, parente della vittima, come indiziato di delitto con l’accusa di omicidio. Da una prima ispezione cadaverica sembrerebbe che il 42enne sia stato raggiunto mortalmente da una coltellata all’addome.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale