Il palermitano Antonio Giallombardo muore in un incidente stradale un Umbria

Giallombardo è deceduto sul colpo
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Il palermitano Antonio Giallombardo muore in un incidente stradale un Umbria

Tragedia sulle strade umbre. Nel tardo pomeriggio di ieri, 23 febbraio, due automobilisti hanno perso la vita in uno spaventoso scontro frontale lungo la strada regionale 298 Eugubina, nei pressi di Piccione, non lontano da Perugia.

La vittima residente in zona è Francesco Migliorati, 40 anni, di Pianello. Migliorati era alla guida di una Fiat Punto che, dopo l’impatto con l’altra vettura, è finita fuori strada. L’altro automobilista deceduto è Antonio Giallombardo, 75 anni, originario di Palermo ma da tempo residente a Ponte San Giovanni, frazione del capoluogo umbro. Giallombardo era al volante di una Mercedes Classe A.

Nonostante i tempestivi soccorsi, per i due conducenti non c’è stato nulla da fare. Migliorati è morto durante il trasporto d’urgenza in ospedale dopo essere stato estratto dall’abitacolo accartocciato della sua utilitaria dai vigili del fuoco, intervenuti insieme agli operatori del 118. Giallombardo è deceduto sul colpo. Una terza persona che viaggiava su una delle due auto è rimasta ferita ed è stata trasportata all’ospedale di Perugia.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale per effettuare i rilievi utili a ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Stando alle prime ipotesi investigative, sembra che una delle due vetture abbia invaso la corsia opposta, ma le cause che hanno portato allo scontro frontale sono ancora in fase di accertamento. Gli inquirenti stanno vagliando anche l’eventualità che uno dei conducenti possa aver accusato un malore mentre si trovava alla guida.

Commenta