San Giuseppe Jato, torna il metano dopo la frana a Portella

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
San Giuseppe Jato, torna il metano dopo la frana a Portella

San Giuseppe Jato – Dopo ore di disagi, è tornato il gas metano nelle case di San Giuseppe Jato, comune rimasto senza fornitura a causa di una frana che aveva danneggiato la conduttura nella zona di Portella della Ginestra.

La frana aveva provocato anche un incendio nella tubatura del gas, lasciando così migliaia di famiglie al freddo e senza possibilità di cucinare. La situazione si è sbloccata nelle ultime ore grazie alla realizzazione di un by pass che ha consentito di ripristinare l’erogazione del metano.

“La società gestrice dell’impianto ha deciso di spostare la condotta – spiega il sindaco Giuseppe Siviglia – in quella zona ci sono frequenti smottamenti e il rischio di nuove interruzioni è alto. Sono previsti lavori per mettere in sicurezza l’impianto ed evitare nuovi disagi ai cittadini”.

Gli operai sono ancora al lavoro per riportare il gas in tutte le zone e rimuovere eventuali bolle d’aria presenti nella rete. La situazione dovrebbe tornare alla normalità nelle prossime ore. Un sospiro di sollievo per gli abitanti di San Giuseppe Jato, che hanno temuto di dover fare a lungo a meno di un servizio essenziale come il gas.

Commenta