Smontava auto rubata in Corso Calatafimi: arrestato 30enne a Palermo

L'uomo stava già prelevando alcuni pezzi del mezzo che sarebbero finiti nel mercato nero dei ricambi rubati
di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Smontava auto rubata in Corso Calatafimi: arrestato 30enne a Palermo

Un uomo di 30 anni è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato mentre smontava alcune parti di un veicolo parcheggiato in corso Calatafimi a Palermo. I militari, impegnati in controlli di routine nella zona, hanno notato il trentenne armeggiare tra le auto in sosta e lo hanno sorpreso in possesso di grimaldello, pinze e cacciaviti utilizzati per forzare l’auto presa di mira.

L’uomo stava già prelevando alcuni pezzi del mezzo che sarebbero finiti nel mercato nero dei ricambi rubati. I carabinieri lo hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato, ricettazione e possesso di attrezzi da scasso. È stato inoltre rintracciato il proprietario dell’auto saccheggiata.

Si tratta dell’ennesimo episodio di furti e atti vandalici che negli ultimi giorni stanno colpendo le auto in sosta a Palermo. Appena 5 giorni fa 7 vetture erano state date alle fiamme nel quartiere Noce, mentre nel centro storico una decina di mezzi hanno subito danni, con vetri infranti e interni saccheggiati. Un fenomeno preoccupante su cui le forze dell’ordine stanno indagando.

Commenta