Medico picchiato in ospedale ad Agrigento, 20 giorni di prognosi

di Redazione Web
lettura in 1 minuti
Medico picchiato in ospedale ad Agrigento, 20 giorni di prognosi

Le aggressioni in ospedale non si fermano. L’ultimo episodio è avvenuto oggi, proprio quando si celebra la Giornata nazionale del personale sanitario.

Un giovane ricoverato al reparto di Psichiatria dell’ospedale di Agrigento ha aggredito un medico. Al dottore sono stati diagnosticati venti giorni di prognosi. La denuncia nei confronti del giovane aggressore è stata già formalizzata, è per l’ipotesi di reato di violenza a pubblico ufficiale.

Oggi, 20 febbraio, è l’occasione per ricordare quanto sia preziosa la scelta di chi ha deciso di mettere la cura e la salute di tutti al primo posto. In questa data, infatti, ogni anno celebriamo la Giornata nazionale del personale sanitario e sociosanitario, del personale socioassistenziale e del volontariato, istituita con la Legge 13 novembre 2020 in onore al personale medico, sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato che nel corso della pandemia da Coronavirus è stato in prima linea.

Commenta