Omicidio a Lentini, ucciso con colpi di pistola in pieno volto

Brutale omicidio a Lentini, uomo freddato con colpi di pistola in faccia davanti a casa sua. Indagini a tutto campo
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Omicidio a Lentini, ucciso con colpi di pistola in pieno volto

Un brutale omicidio è avvenuto stamattina. La vittima è un uomo di cui non sono state ancora rese note le generalità, freddato con colpi di pistola davanti alla sua abitazione. La tragedia a Lentini, in provincia di Siracusa.

Omicidio brutale a Lentini, vittima freddata davanti a casa

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, che stanno conducendo le indagini coordinate dalla Procura di Siracusa, l’uomo sarebbe stato atteso sotto casa dal suo assassino che gli ha sparato a bruciapelo in pieno volto, uccidendolo sul colpo. L’omicidio, avvenuto intorno alle 11 di mattina, ha sconvolto i residenti della zona che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Ma all’arrivo dell’ambulanza per la vittima non c’era più nulla da fare.

La scena che si è presentata agli inquirenti è apparsa subito in pieno stile mafioso: un vero e proprio agguato teso ad eliminare l’uomo, un sorvegliato speciale con diversi precedenti alle spalle. I Carabinieri hanno transennato l’area e avviato le indagini ascoltando i testimoni presenti sul luogo dell’omicidio. L’assassino, secondo le prime informazioni, avrebbe agito da solo: dopo aver atteso la vittima, le ha sparato a bruciapelo per poi darsi alla fuga.

Indagini a tutto campo, esaminati i filmati delle telecamere per identificare il killer

Gli investigatori stanno adesso analizzando i filmati delle telecamere di sicurezza della zona nella speranza che abbiano ripreso scene utili a ricostruire l’accaduto e ad identificare il killer. Sono in corso le audizioni dei familiari della vittima per comprendere se avesse avuto recenti litigi o dissapori tali da spingere qualcuno a ordinare la sua eliminazione.

Commenta