Una donna trovata morta a Monte Pellegrino: era scomparsa

Una donna è stata trovata morta a Monte Pellegrino, a Palermo. Sono in corso indagini per risalire alle cause del decesso
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Una donna trovata morta a Monte Pellegrino: era scomparsa

Mistero su Monte Pellegrino, la montagna che sovrasta Palermo. Il corpo di una donna è stato trovato al di sotto di un burrone.

Una donna trovata morta a Monte Pellegrino: era scomparsa

Sono in corso indagini dopo che è stato rinvenuto il corpo della donna, di cui ancora non si conoscono le generalità, la scorsa notte. Il cadavere era in un dirupo e sono intervenuti i Vigili del fuoco, gli agenti di polizia, i sanitari del 118, il medico legale e i volontari del Soccorso Alpino siciliano. Sono stati questi ultimi a recuperare il corpo nella scarpata. Sono in corso indagini e al momento non si esclude nessuna pista.

“Nella notte di mercoledì 14 febbraio, intorno alle ore 1.05, i tecnici della stazione Palermo del Soccorso Alpino speleologico Siciliano sono stati allertati dalle Forze dell’Ordine per la ricerca di una donna scomparsa nella zona di Monte Pellegrino (Palermo). Alle ore 01.47 dopo una ricerca in area montana, la donna è stata ritrovata priva di vita dai Tecnici del Soccorso Alpino. Dopo le procedure di rito e l’autorizzazione da parte dell’Autorità Giudiziaria, alla prime luci dell’alba il corpo è stato posizionato dentro una barella e recuperato, per un primo tratto su un ripido e impervio pendio mediante contrappeso, per essere poi trasportato per un lungo tratto a spalla fuori dalla zona impervia, fino al piazzale del belvedere di Santa Rosalia, per essere consegnato alle Forze dell’Ordine. Ottimo e collaborativo il rapporto con la Polizia di Stato e con il personale dell’ambulanza del 118.
Presenti sulla viabilità i Vigili del Fuoco”. Questa la nota del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano. 
Commenta