A Striscia la notizia tornano i siciliani Roberto Lipari e Sergio Friscia

Per il duo siciliano, in questa stagione, è la seconda tornata dietro il bancone del tg satirico di Antonio Ricci
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
A Striscia la notizia tornano i siciliani Roberto Lipari e Sergio Friscia

Lunedì 12 febbraio 2024, dopo la coppia dei record formata da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, Sergio Friscia e Roberto Lipari tornano a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35).

Per il duo siciliano, in questa stagione, è la seconda tornata dietro il bancone del tg satirico di Antonio Ricci: avevano già condotto, con grande successo, dal 16 ottobre al 9 dicembre 2023.

Il tandem Friscia – Lipari, al terzo anno consecutivo alla guida di Striscia e con all’attivo 158 puntate, rimarrà al timone del tg satirico fino al 9 marzo 2024.

Sergio Friscia, 52 anni, commenta: «A volte ritornano! Forse il meraviglioso pubblico ci vede come un buon piatto di pasta al forno… e che fai, non te lo vuoi fare un bis? E così lo chef Antonio Ricci, il re dei programmi più buoni di sempre, ha deciso di far assaporare ai suoi ospiti un altro assaggio di questo piatto siciliano. E io sono felicissimo di far compagnia alle famiglie nell’ora della cena».

Roberto Lipari, 33 anni, aggiunge: «Finalmente si rientra a Striscia! Non so come descrivere il mio entusiasmo. Per capirci, è l’opposto di quello di John Travolta a Sanremo. Scusate! Non volevo tornare sul ballo del qua qua, ma cercavo un’occasione per chiedere ufficialmente scusa al mio compare Sergio Friscia. A confronto i suoi stacchetti sono esibizioni di Roberto Bolle».

Giancarlo Scheri, direttore di rete, conclude: «Saluto e ringrazio i grandissimi Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, che terminano il proprio ciclo di conduzione al bancone del programma ideato dal guru dei media Antonio Ricci, la cui autorevolezza viene ribadita di stagione in stagione, a Striscia la notizia, da oltre 36 anni. Nell’access prime-time di Canale 5 tornano quindi Roberto Lipari e Sergio Friscia, coppia la cui pungente ironia ha rapidamente conquistato il pubblico. Buon lavoro alla formidabile famiglia di Striscia, e ancora grazie per l’impegno a tutto lo staff».

Commenta