Giungla Palermo, maxi rissa in piazza Don Sturzo: 2 arresti, agenti e carabinieri feriti

Quattro agenti e un carabiniere hanno riportato ferite durante l’intervento

Si è scatenata l’ennesima rissa in piazza Don Sturzo, nel centro cittadino. Secondo le prime ricostruzioni, il parapiglia sarebbe iniziato intorno all’una di notte tra due gruppi di giovani, in evidente stato di ebbrezza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno tentato di sedare la rissa, ma sono stati accerchiati e aggrediti dai facinorosi.

In supporto sono giunte due volanti della polizia che, non senza difficoltà, sono riuscite a riportare la situazione sotto controllo. Due dei partecipanti più esagitati sono stati arrestati con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e portati in questura.

Quattro agenti e un carabiniere hanno riportato ferite durante l’intervento e sono stati refertati in ospedale con prognosi comprese tra 4 e 7 giorni.

L’episodio conferma purtroppo la recrudescenza del fenomeno delle risse tra giovanissimi nelle piazze cittadine, spesso alimentate dall’abuso di alcol. Le forze dell’ordine stanno valutando maggiori controlli nelle aree a rischio per prevenire simili episodi.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale