A C’è Posta per te figlio abbandonato non apre alla mamma: «Sangu mio perdonami»

Lacrime e delusione, Caterina e Francesco a C'è Posta per te
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Caterina e Francesco a C'è Posta per te

La siciliana Caterina è andata alla trasmissione di Canale 5 “C’è Posta per Te” nel tentativo di riallacciare i rapporti con il figlio Francesco, che non vede da 8 anni, da quando lui aveva solo 11 anni. Il ragazzo, originario di Lascari (provincia di Palermo), era stato affidato alla nonna paterna e da allora la madre ha interrotto i contatti con lui.

Ora Caterina, che nel frattempo ha avuto una bambina, vorrebbe riabbracciare Francesco e recuperare il rapporto perduto. “Continuerò a cercarlo e ad avere un rapporto con lui”, ha detto tra le lacrime davanti alle telecamere.

Ma il figlio Francesco, visibilmente commosso e amareggiato, ha rifiutato l’incontro: “Non so perché mi ha abbandonato dalla nonna. È sparita per 7 anni. Quattro anni fa avrei voluto vederla perché mi mancava, ma lei non si è mai fatta viva”.

Poi il colpo di scena. Francesco decide di ascoltare la madre ma nonostante la conduttrice Maria De Filippi abbia sottolineato il pentimento della donna, Francesco ha preferito andarsene dallo studio lo stesso. La madre però non si arrende: “Tenterò in tutti i modi di riaverlo, gli voglio dare amore e consigli. Sono qui per amarlo”. Riuscirà a riconquistare l’affetto del figlio dopo tanti anni lontani?

Commenta