Altofonte piange Alberto Lo Presti: morto nel tragico schianto con lo scooter

Alberto Lo Presti è morto ad Altofonte in un tragico incidente stradale: si è schiantato contro un mezzo della raccolta rifiuti

E’ Alberto Lo Presti la vittima del terribile incidente stradale che si è verificato nella mattinata di oggi ad Altofonte, in provincia di Palermo. La vittima è un ragazzo di soli 19 anni residente in paese.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane era a bordo della sua moto Honda SH e stava percorrendo via Vittorio Emanuele in direzione del centro abitato quando, per cause ancora da accertare, ha impattato violentemente contro un camion della nettezza urbana fermo sul ciglio della strada, all’altezza dell’ex distributore di benzina ormai dismesso.

L’urto è stato fatale per Alberto Lo Presti, le cui condizioni sono apparse subito gravissime. Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 con diverse ambulanze, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Presenti anche i carabinieri e la polizia municipale per i rilievi del caso. Saranno le indagini a stabilire con esattezza la dinamica e le cause della tragedia.

La polizia municipale ha chiuso la strada in entrambi i sensi di marcia per agevolare i soccorsi e i rilievi. Ciò sta causando forti ripercussioni sul traffico in paese, con deviazioni obbligatorie anche per i pullman e i mezzi pesanti.

Una terribile notizia che getta nello sconforto l’intera comunità di Altofonte e i familiari della giovane vittima. “Siamo profondamente sconvolti dalla prematura perdita di Alberto, ragazzo solare, vivace e pieno di vita. Tutta la nostra comunità fa sentire la propria vicinanza alla famiglia, alle quali porgo le mie personali cordoglianze”. Lo dice la sindaca di Altofonte Angela De Luca.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale