Palermo, le rubano la microcar e la trova allo Zen grazie ad un’app: arrestato ladro

I poliziotti hanno anche recuperato una seconda microcar, oggetto di un altro furto
di Redazione Web
lettura in 1 minuti

La Polizia di Stato ha arrestato un diciassettenne accusato del furto di una microcar in un parcheggio di un centro commerciale. Il tempestivo intervento degli agenti del Commissariato San Lorenzo, grazie anche alla segnalazione fatta dalla proprietaria del mezzo tramite un’app sul cellulare, ha permesso di rintracciare la microcar rubata in una zona dello Zen di Palermo.

Oltre al mezzo appena rubato, i poliziotti hanno anche recuperato una seconda microcar, oggetto di un altro furto denunciato nei giorni scorsi. Entrambi i mezzi sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari.

Il giovane ladro è stato colto sul fatto mentre si trovava ancora vicino alle due microcar, nascoste tra la fitta vegetazione in una zona collinare. Indossava gli stessi vestiti ripresi dalle telecamere di sicurezza del centro commerciale durante il furto.

Il diciassettenne è stato quindi arrestato con l’accusa di furto aggravato di quadriciclo. Un’operazione lampo della Polizia che ha permesso di assicurare alla giustizia un giovanissimo ladro seriale di microcar.

Commenta