Incidente in galleria sulla A/20 Messina – Palermo: cinque mezzi coinvolti e due feriti

Un violento incidente stradale si è verificato sull’autostrada A/20 Messina-Palermo, poco prima dello svincolo di Cefalù, all’interno della galleria. Nel tamponamento sono rimasti coinvolti un camion e cinque automobili. Il bilancio è di due feriti, trasportati d’urgenza in ospedale dai sanitari del 118.

Secondo una prima ricostruzione, una delle auto avrebbe improvvisamente sbandato, uscendo di strada e andando a schiantarsi contro il camion che stava sopraggiungendo in quel momento. Le altre vetture che seguivano, non riuscendo ad evitare l’ostacolo, sono finite per tamponare i due mezzi incidentati, dando vita ad un effetto domino.

Sul posto, oltre ai soccorsi, sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale che hanno effettuato i rilievi per determinare l’esatta dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità. Le operazioni sono complicate dal fatto che l’incidente è avvenuto all’interno della galleria, scenario che rende più difficile la ricostruzione.

L’incidente ha causato lunghi incolonnamenti e rallentamenti al traffico in direzione Palermo, con code che hanno raggiunto diversi chilometri. Gli operatori del CAS (Centro Assistenza Stradale) sono intervenuti per gestire il traffico e consentire le operazioni di soccorso e di rimozione dei mezzi incidentati, liberando progressivamente la carreggiata.

Purtroppo non è il primo grave incidente che si verifica lungo l’autostrada A/20 Messina-Palermo, arteria nevralgica per i collegamenti tra Sicilia orientale e occidentale. Solo un mese fa, a fine dicembre, si era registrato un altro incidente sempre all’interno della galleria tra Tusa e Santo Stefano di Camastra, con una donna rimasta ferita dopo che la sua auto si era ribaltata.

Continua a leggere le notizie di DirettaSicilia, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale