Dramma al pronto soccorso, donna muore in attesa di essere visitata

La procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta
di Redazione Web
lettura in 2 minuti
Dramma al pronto soccorso, donna muore in attesa di essere visitata

Morire al pronto soccorso mentre si è in attesa di essere visitati. Sarebbe accaduto all’ospedale di Agrigento, come denunciano i parenti di una donna deceduta.

La polizia di Stato, chiamata a indagare sul caso, ha proceduto al sequestro della salma e della cartella clinica della donna per effettuare ulteriori accertamenti dopo la denuncia dei familiari della donna di 70 anni, morta al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio mentre era in attesa di essere sottoposta ad esami.

La denuncia è partita proprio dai familiari. Secondo le prime informazioni, la donna si era recata nel nosocomio perché lamentava malessere diffuso. Appena arrivata avrebbe fatto il triage ed era stata fatta accomodare su una barella in attesa dei controlli ed esami più approfonditi. Ad un certo punto, però, le sue condizioni sono peggiorate, i medici hanno provato a rianimarla, ma la donna è morta.

I familiari lamentano il fatto che la donna avesse atteso al pronto soccorso per oltre 5 ore senza essere visitata e hanno presentato un esposto chiedendo agli inquirenti di accertare eventuali responsabilità. La polizia ha sequestrato la salma, in attesa dell’esame autoptico, e la cartella clinica della donna per effettuare ulteriori accertamenti. La procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta.

Commenta