Misilmeri, scoppia incendio in appartamento: un uomo gravemente ustionato

di Redazione Web
lettura in 2 minuti

Misilmeri – Nottata di paura quella appena trascorsa a Portella di Mare, piccola frazione situata a circa 4 km dal centro abitato di Misilmeri, in provincia di Palermo. Un violento incendio è divampato in una casa del borgo, provocando il ferimento di un uomo che versa in gravi condizioni.

L’allarme è scattato intorno all’una di notte quando i residenti hanno notato le fiamme e il fumo provenienti dall’abitazione. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che in pochi minuti hanno raggiunto il luogo segnalato con diverse squadre. Giunti sul posto, si sono adoperati per spegnere le fiamme ed evitare che l’incendio si propagasse alle case vicine. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza sono proseguite per diverso tempo.

A soccorrere l’uomo, che ha riportato ustioni nell’80% del corpo, la sorella che lo ha portato all’ospedale Buccheri La Ferla di Palermo. Da lì un’ambulanza del 118 ha deciso per il trasferimento al Civico.

Al momento non sono ancora chiare le cause che hanno provocato l’incendio. I vigili del fuoco, terminate le operazioni di spegnimento, hanno avviato i rilievi per stabilire l’origine del rogo. Si ipotizza un corto circuito, ma gli investigatori non escludono altre possibilità. I danni alla struttura sarebbero ingenti.

Commenta