Un ragazzo di 19 anni si è buttato sotto un treno

Quando è transitato il treno, il ragazzo si è lanciato sui binari venendo investito dal convoglio
di Redazione Web
lettura in 1 minuti

Tragedia sfiorata questa mattina alla stazione di Trapani, dove un ragazzo di 19 anni ha tentato il suicidio gettandosi sotto un treno. Il giovane, le cui generalità non sono state rese note, era stato avvistato camminare sui binari da alcuni automobilisti, che avevano lanciato l’allarme. Il 19enne però era riuscito a far perdere le proprie tracce, nascondendosi nella vegetazione nei pressi dei binari.

Quando è transitato il treno proveniente da Castelvetrano, il ragazzo si è lanciato sui binari venendo investito dal convoglio all’altezza del passaggio a livello di via Matera. Soccorso dal 118, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, dove è ricoverato in gravi condizioni.

Secondo quanto ricostruito, il giovane aveva preannunciato il gesto estremo in un messaggio inviato ad un compagno di scuola, motivandolo con dissapori con un insegnante. Sulla vicenda indaga la Polizia Ferroviaria, intervenuta per gestire anche le ripercussioni sulla circolazione. Il traffico in tutta la provincia di Trapani è andato in tilt per ore, con la città di fatto tagliata in due dalla chiusura dei passaggi a livello.

Commenta